Braile Biomédica

braile-logo

Braile Biomédica è stata fondata nel 1977 dal chirurgo cardiovascolare Prof. Dr. Domingo Braile e ha sede a São José do Rio Preto, nello stato di São Paulo. Braile Biomédica è un centro di eccellenza nell’industria medica.​

Nata dall’esigenza di consentire la chirurgia cardiaca a tutta la popolazione, l’azienda iniziò la sua attività con lo sviluppo e la produzione di valvole cardiache biologiche e innesti di pericardio bovino, considerati prodotti pionieristici in Brasile. ​

Attualmente Braile Biomédica sviluppa e produce prodotti nell’ambito Cardiovascolare, Elettromedicale, Endovascolare e Oncologico.​Consapevoli del loro valore in America Latina da qualche hanno stanno sviluppando prodotti per espandersi nel mercato europeo con una linea endovascolare dedicata.

Dal 2020 Medical Instruments, distribuisce a livello italiano endoprotesi vascolari su misura o custom made.​

Il punto cardine del progetto è il seguente: la protesi vascolare si deve adattare alla morfologia del paziente e non viceversa, riportando il paziente e la malattia al centro del progetto terapeutico. ​

Un altro aspetto estremamente importante sul quale la società ha investito moltissimo è l’ottimizzazione dei tempi di realizzazione della protesi: il progetto viene finalizzato entro 15 giorni dalla ricezione delle informazioni cliniche e la protesi finita può essere consegnata entro 40 giorni dall’ordine. ​
Innovazione, Sicurezza e Rapidità sono le tre parole chiave di questo progetto.​